Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Volti di maternità

Volti di maternità

da
528 528 people viewed this event.

parte del progetto

MATER. Donne e maternità fra cura e cultura

Evento parte delle Manifestazioni di Bergamo-Brescia Capitali della Cultura

Lettura teatrale di raccolta Fondi per Progetto Gemma

Entrata Libera

MERCOLEDÌ 03 MAGGIO ALLE ORE 20.30

La cultura nel grembo di una donna. La cultura, da colere, cioè coltivare, si sprigiona dall’etica della cura generata dall’etica della maternità che si apprende nel tempo silenzioso ed “oscuro” del concepimento e durante la gestazione. La “cultura” viene dalla cura che la donna ha verso l’altro, cioè il figlio, straniero per eccellenza. La cura diventa così il legame tra generazioni, passato, presente e futuro.

Questo legame di cura si realizza in pienezza solo grazie ad una alleanza tra maternità e paternità, che rende possibile il rispetto della reciproca dignità e l’apertura all’altro da sé.

La cultura o è cultura della vita o non è. La gravidanza si pone come archetipo di ogni possibile solidarietà, principio e modello di ogni apertura all’altro e di ogni relazione di cura. L’abbraccio, unico e irripetibile, di nove mesi tra madre e figlio nel grembo materno è principio e fondamento ontologico di ogni uomo e donna e quindi della società. Di una società felice, inclusiva, produttiva, creativa, accogliente, che sta bene. Il nostro (di ogni uomo e donna) essere in relazione-comunicazione, ogni nostra apertura all’altro, nasce strutturalmente nei nove mesi della gravidanza.

La madre-donna è il luogo dell’e-ducare, del condurre fuori. La donna è limite che permette di andare oltre il limite, di aprirsi all’altro.

La donna ha quindi il privilegio di essere colei che trasmette la cultura umana nel senso più profondo e completo.

Attori: Laura Del Buono, Luciano Bertoli

Accompagnamento musicale: M° Federico Bianchetti, violoncello

Promosso da Federvita Lombardia-APS, Diocesi di Brescia (Ufficio per la Famiglia e ASDBS-Archivio Storico Diocesano di Brescia), CAV Brescia 2, CAV Il Dono-Brescia, Fondazione Ambrosiana.

In collaborazione con: Rete CAV-MPV provincia di Brescia  (CAV Calvisano, CAV Capriolo, CAV Chiari, CAV Desenzano, CAV-MpV Manerbio Bassa Bresciana, MpV di Gardone VT e Bassa Valtrompia), Libreria Paoline-Brescia, Associazione Famiglie Numerose, Associazione Family Day, Parrocchia di San Faustino, Parrocchia di San Gottardo, Ufficio Scolastico Territoriale-UST di Brescia.

Con il patrocinio di: Comune di Brescia, Università Cattolica S.C.- sede di Brescia., Il Pellicano APS

Sponsor: Gi.Vi., Regesta, Fraternità Sistemi, Pasticceria Bicelli, Officina dei Podcast, BBCC Brescia

Per iscriverti all'evento invia per email i tuoi dati mater.curacultura@gmail.com

Iscriviti usando webmail: Gmail / AOL / Yahoo / Outlook

 

Data e ora

03-05-2023 @ 20:30 to
03-05-2023 @ 23:00
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

Share With Friends