Programma ArchivioCAV

Movimento per la Vita

Conoscere l’attività dei Centri di Aiuto alla Vita e comunicarla è tra i compiti primari del Movimento per la Vita Italiano. Per questa ragione è stata istituita una Segreteria di Collegamento nazionale che raccoglie i dati e prepara un dossier annuale sull’attività dei CAV.

La raccolta dati è affidata ai singoli centri attraverso l’impiego di un programma nazionale che può essere scaricato da questa pagina per facilitare la compilazione delle schede individuali di raccolta dati. Il programma ArchivioCav aggiornato, ed eventuali informazioni aggiuntive, sono disponibili in questa pagina. Dal 2008 e’ disponibile il nuovo programma ArchivioCav2 piu’ aderente alle esigenze dei CAV. Nel 2017 è stato introdotto ArchivioCAV3, versione più moderna e totalmente in cloud, ed è iniziata la migrazione. Pur non abbandonando quei CAV che continueranno ad usare ArchivioCAV o ArchivioCAV2, ci si augura che venga da tutti usato ArchivioCAV3 in ragione dei vantaggi che offre.

Chi lo desidera può in alternativa scaricare solo la scheda riepilogativa excel da compilare manualmente al computer e inviare tramite email (secondo le indicazioni del 2012, in cui si richiede di non inviare più schede cartacee per posta o fax).

Il servizio ArchivioCAV, in tutte le sue versioni, è riservato all’uso dei Centri di Aiuto alla Vita italiani.

ArchivioCAV

Migrazione da ArchivioCAV2 ad ArchivioCAV3

E’ iniziata la migrazione di ArchivioCAv2 alla nuova versione in rete, ArchivioCAV3. Chi inoltre volesse iniziare ad usare un programma di gestione dell’attivita’ del CAV, puo’ iniziare direttamente con la versione 3.
Questi sono i vantaggi della nuova versione:
  • e’ utilizzabile da browser internet (Chrome, Firefox, InternetExplorer, Mac Safari…)
  • non richiede la presenza di software particolari (Access, Office, excel…)
  • e’ utilizzabile da qualsiasi postazione connessa alla rete (la rete diventa quindi un requisito necessario)
  • i dati registrati si trovano in un server centralizzato: l’utente non ha piu’ la responsabilita’ di fare i backup di sicurezza
  • diviene agevole la verifica della eventuale presenza di assistite presso altri CAV
Nella fase iniziale potranno mancare alcune cose, tipicamente stampe: vi invitiamo a segnalarci eventuali necessita’.
Tutti i dati vengono importati, utilizzando il file C:\ArchivioCAV2\ArchivioCavData2.mdb che ci dovra’ essere fornito, assieme all’indicazione di quale utente sara’ il responsabile principale (l'”amministratore”).  A partire dall’invio di tale file, dovra’ avere termine ogni attivita’ di inserimento/modifica su ArchivioCAV2: eventuali modifiche fatte in ArchivioCAV2 dopo questo passaggio non verranno riportate in ArchivioCAV3.
Al termine dell’importazione in ArchivioCAV3, sarete informati che potete iniziare ad operare. L’amministratore (potra’ essere anche piu’ di uno) puo’ vedere e modificare tutti gli operatori del CAV ed inserirne di nuovi, mentre gli altri possono vedere e modificare solo il proprio utente (tasto “Operatori” nella maschera iniziale)
Per richieste di assistenza, e per richiedere le password di accesso al servizio, inviare email a:

Istruzioni per la prima installazione

E’ richiesto un personal computer con Microsoft Windows XP o successivi, e Microsoft Office 2003 (o versione successiva) professional (che include Microsoft Access) – N.B. MS Office deve essere in versione a 32 bit (non 64), anche se Windows può essere a 64 bit.

Dalla versione 2.15 di ArchivioCAV2 non e’ piu’ necessario MS Office, ma si puo’ in sua vece usare il solo runtime di Access 2007, assieme ad OpenOffice. Questi due pacchetti sono gratuitamente e liberamente utilizzabili. Probabilmente anche le versioni successive di runtime (2010, 2013, 2016…) sono supportate, ma non sono state testate. NOTA: il runtime di Access non è compatibile con MS Office Pro.

In un PC senza MS Office pro: scaricare ed installare Access 2007 runtime. Se il tuo Windows non fosse in italiano, scarica la versione di runtime nella stessa lingua del tuo PC;
Scaricare ed installare OpenOffice (versione 4.1.2 all’ultimo aggiornamento di queste note);

Se si volesse acquistare MS Office, le associazioni e gli enti no-profit ricevono da Microsoft condizioni molto particolari. Si veda per informazioni il sito www.techsoup.it.

Si installi uno solo dei due file:

  1. Scarica runtime Access 2007
  2. Scarica OpenOffice

Il programma Archivio CAV 2 si installa tutto in una unica cartella (C:\ArchivioCAV2), e non modifica nè il registro nè alcuna cartella di sistema. Il programma è composto da due files principali, più alcuni files accessori. I files principali sono:

  • ArchivioCAV2.mde – il file del programma,
  • ArchivioCavData2.mdb  — file dei dati dell’archivio

Per la prima installazione, oltre al programma, e’ necessario scaricare un secondo file compresso, contenente un ARCHIVIO VUOTO, ed eseguirli entrambi (con doppio click).

 

Download del programma

Per scaricare il file fare clic sull’icona Scarica Programma Archivio CAV 2 e, successivamente, sull’icona Scarica Archivio vuoto (solo per la prima installazione)

 

Istruzioni per l’impiego

Viene creata la cartella C:\ArchivioCAV2\ contenente i files del programma. Se si vuole, si può spostare la cartella altrove (sconsigliato: se la si sposta, bisognerà poi ricordarsene quando si effettueranno aggiornamenti).

Per comodità di avvio, creare un collegamento, nel Desktop o dove si ritiene più opportuno (menu avvio, menu QuickLaunch), al programma (ArchivioCAV2.mde). Si puo’ assegnare al collegamento l’icona presente in C:\ArchivioCAV2. Dopo l’installazione, per eseguire il programma cliccando su “ArchivioCAV2.mde” o su un suo collegamento.

Informazioni utili sono contenute nel quadro accessibile tramite il tasto “Istruzioni per l’uso” del menu principale, e nei quadri accessibili tramite i tasti “Istruzioni” all’interno del programma, e suggeriamo di leggerle prima di iniziare ad usare il programma.

 

Scarica Programma Archivio CAV 2

Scarica Archivio Vuoto
(solo prima installazione)

Programma per la compilazione delle schede individuali di raccolta dati e del riepilogo annuale.

Versione corrente di ArchivioCAV: 1.15 (Data di rilascio: 15.01.2012)

 

Istruzioni per la prima installazione

E’ richiesto un personal computer con Microsoft Windows 98, ME, 2000 o XP; Microsoft Office 2000 versione Pro o successive (incluso Microsoft Access). Il programma si installa tutto in una unica cartella, e non modifica nè il registro nè alcuna cartella di sistema. Il programma è composto di sei files:

  1. ArchivioCav.mde – il file del programma, esiste in due versioni differenti, aventi lo stesso nome, una per Office 97, ed una per Office 2000 e successive.
  2. ArchivioCavData.mdb — file dei dati dell’archivio
  3. QuestCav.xlt — modello per la generazione del riepilogo a colori
  4. QuestCavBN.xlt — modello per la generazione del riepilogo in B/N
  5. Cav.ico — l’icona del MPV
  6. ArchivioCav.helpme.doc — le istruzioni per l’utente

 

Download del programma

Per scaricare il file fare clic sull’icona: Scarica Programma Archivio CAV

 

Istruzioni per l’impiego

All’esecuzione, viene creata la cartella C:\archiviocav\ contenente i files del programma.

  • Per comodità di avvio, creare un collegamento, nel Desktop o dove si ritiene più opportuno, al programma (ArchivioCav.mde).

Dopo l’installazione, lanciare il programma cliccando su “ArchivioCAV.mde” o su un suo collegamento.

 

Scarica Programma Archivio CAV

Scheda riepilogativa Excel per la compilazione manuale delle schede del riepilogo annuale. Il programma è riservato all’uso dei Centri di Aiuto alla Vita italiani.
Notizie ed aggiornamenti
Versione corrente del modello: 2.03 (Data di rilascio: 20.11.2012)
Istruzioni
Il riepilogo è un foglio excel, utilizzabile con Microsoft Excel versione 2000 o successiva.
Dopo la compilazione, e prima di chiudere il foglio, cliccare sul tasto “Verifica Errori” in alto a destra. Se vengono riscontrati errori, fare il possibile per correggerli prima di chiudere.
Il foglio excel dovrà poi essere trasmesso alla Segreteria esclusivamente per e-mail(coordinamento_CAV@mpv.org). Non verranno quindi accettati fogli stampati su carta ed inviati per posta normale o FAX.
Alla chiusura il foglio viene rinominato automaticamente secondo l’anno, la localita’ e la provincia del CAV scritti in alto. E’ bene evitare di cambiare il nome. Ad es. nel caso del riepilogo per il 2013 del CAV di Rivoli, provincia di Torino, il nome sara’ 2013_Rivoli_TO.xls.

Scarica la scheda excel

Assistenza remota:  per avviare il programma di assistenza remota, su richiesta del Centro di Padova, cliccare QUI.