“L’essere umano è uno di noi” è la principale parola d’ordine che il presidente Casini ha affidato al suo intervento. Ma ci sono altre parole fondanti: “E’ vita, è futuro”; “Non rassegnarsi alla più grave delle ingiustizie”; “Il numero delle vittime è incommensurabile”; “Con franchezza amore e tenacia operosa”; “Da qui parte una nuova energia”

Guarda il video