Il Movimento per la Vita di Rossano Calabro, in collaborazione con la FederVita Calabria ha organizzato il 10 febbraio scorso, in occasione della 40° Giornata per la Vita, due incontri presso l’Aula Magna dell’IIS ITAS ITC di Rossano; il primo riservato alle classi quinte dell’Istituto e a tutti i volontari del Movimento per la vita, su “Esistono alternative all’aborto? L’aiuto alla gravidanza e l’esperienza dei CaV” ed il secondo, aperto a tutta la cittadinanza dal titolo “Custodire la vita. Luci ed ombre delle DAT. Libertà e/o responsabilità del fine vita? Alcune riflessioni etiche”.

La giornata è stata particolarmente partecipata, la mattina soprattutto dalle classi V dell’istituto ospitante, il pomeriggio dalle massime espressioni politiche e culturali del territorio.

Nell’occasione sono stati insigniti della presidenza onoraria, il Vescovo S. E. Mons. Giuseppe Satriano, per il Suo servizio pastorale nella Chiesa e nella comunità locale, il sig. Mario Smurra, per il suo instancabile impegno sociale, e il prof. Gianpiero Calabrò, per il suo prestigioso curriculum vitae accademico.

Particolarmente toccanti sono state le testimonianze personali dell’On. Gigli, di S. E. Mons. Giuseppe Satriano, Arcivescovo di Rossano e dell’assessore Dora Mauro.