Si è svolta ieri a Busto Arsizio e nelle parrocchie della Valle Olona il Primula Day in occasione della 40a Giornata per la Vita, promossa dalla Chiesa italiana quale invito a riflettere sul valore di  ogni vita umana e ad annunciare a tutti il compito di accoglierla e custodirla. In questa occasione, alla fine della messa delle ore 11.30, alla presenza di familiari, volontari del Cav e tanti amici, Mons. Claudio Livetti ha benedetto il quadro raffigurante Anna Puricelli e Giovanni Rimoldi, cui sarà d’ora in poi intitolato il Centro di Aiuto alla Vita bustocca. L’opera è del pittore Pietro Cazzola, già docente presso il Liceo Artistico cittadino Paolo Candiani. Monsignor Livetti, già prevosto di San Giovanni e anch’egli Premio Una vita per la Vita, ha tracciato nell’omelia un toccante ricordo dei coniugi Rimoldi, toccati da una maternità difficile e dopo 100 giorni dalla perdita di Maria Gabriella. Sono riusciti però a trasformare questo dolore in un grande impegno a favore della vita nascente. Indimenticabile la creazione della mostra “Un grande Si alla Vita”, esposta perfino in Croazia.