L’Equipe Nazionale Giovani coordina le attività e organizza le proposte rivolte ai giovani soci del Movimento per la Vita Italiano. I temi che ci stanno più a cuore sono le questioni relative al diritto alla Vita: non solo aborto, ma anche eutanasia, fecondazione artificiale, sperimentazioni scientifiche, politiche demografiche, sostegno alla famiglia, tutela dell’ambiente. Insieme promuoviamo una cultura dell’accoglienza della vita e di promozione della pace realizzando di incontri, conferenze, corsi di formazione, dibattiti, campagne di informazione e sensibilizzazione.
“Capire che il futuro della vita dipende da noi, questa è la nostra vocazione di giovani. Fare di tutto per salvaguardarla e proteggerla è la nostra missione di uomini e donne, oggi e domani.
E… non fare nulla perché si può fare poco è la tentazione da sconfiggere”.
Lo scontro di civiltà, se esiste, è quello che abbiamo ogni giorno sotto gli occhi: a battersi sono la cultura della vita e della morte, la forza creativa dell’universo e la dissoluzione nel niente, l’espressione e la distruzione, l’arte e la noia. L’aver ricondotto il futuro all’incertezza, il lavoro alla precarietà, la conoscenza alla convenienza, è un vero attentato alla speranza dell’amore che portiamo scritta nel cuore. Insomma abbiamo un nuovo inquietante e altrettanto malvagio terrorismo a cui opporci, con la semplicità e la costanza dell’amore gratuito, così illogico, così giovane appunto! Ci auguriamo che ci si stringa il cuore di fronte a ogni sconfitta e che infine l’indignazione risvegli il nostro senso di responsabilità, di partecipazione e di azione: sii tu il primo amico di ogni vita.